giovedì 17 aprile 2014

Apple Inc. : prezzi a ridosso di area 500$


I prezzi relativi al titolo Apple Inc, si sono incagliati in un emblematico trading range di periodo nei pressi del supporto e livello psicologico di soglia, sito in area 500$. Con l’ausilio di un grafico a candele mensili, è possibile infatti apprezzare la corrente fase di stasi di un titolo che, dopo aver toccato la vetta più alta nei pressi di 700$, ha perso parecchio terreno ma ha altresì avuto la perspicacia di recuperarne tanto, dai minimi relativi appartenenti ancora una volta, ad un livello a cifra tonda apprezzabile in area 400$. Con il consueto occhio critico e senza alcuna pretesa di effettuare previsioni di alcun genere, effettuiamo un analisi tecnica sul titolo più inflazionato al mondo : Apple Inc.

Triangolo discendente di medio – lungo periodo

Unendo i massimi relativi al tetto storico indicato in precedenza, con i livelli decrescenti appartenenti alle ultime mensilità di contrattazione, è possibile ottenere una barriera dinamica ascendente la quale correntemente, la fa da padrona ma che tuttavia, nel medio – lungo periodo, rappresenterà un importante livello da tenere in considerazione per poter ipotizzare una ripresa dell’eventuale andamento rialzista di lungo corso del titolo Apple. Anche i volumi di contrattazione, contestualmente a questa prima metà del mese di aprile ed a questo primo quarto dell’anno 2014, si sono ridotti notevolmente ed il tutto lascia propendere per una prosecuzione della fase di stasi almeno finché non verranno rotti o raggiunti, dei livelli tecnici che adesso andremo ad elencare. Partiamo quindi con il primo supporto statico e storico, di area 500$, tenendo bene a mente quella che è la diagonale discendente che potrebbe guidare i prezzi ancora per un po’ di tempo.


Area 500$

Il livello tecnico di medio – lungo periodo più importante per il quadro tecnico di Apple è sicuramente rappresentato dalla soglia dei 500$; un eventuale break down di tale livello potrebbe spingere i prezzi ancora più in giù, fino al supporto statico e psicologico di area 450$. Dalle cifre sviscerate in sequenza, è possibile notare come il corrente titolo tecnologico, sia molto tecnico nel  rispettare quei livelli a cifra tonda che caratterizzano il proprio quadro operativo. Ad ogni modo è tuttavia necessario considerare anche un’ipotetica rottura rialzista della barriera dinamica corrente, la quale porterebbe il titolo su nuovi massimi annui in direzione area target 581$.

Outlook

Il quadro tecnico di Apple è davvero molto interessante ed al di là del fascino che un siffatto titolo possa avere, è necessario operare con calma ovvero attendere dei segnali decisi da parte del mercato; segnali che al momento sembrano latitare e che tuttavia non consigliano a chi è long, di chiudere la posizione tantomeno a chi è short, di ricoprirsi. E’ tutta una questione di attesa anche se, in fasi così, la cosa migliore potrebbe essere assistere al lento movimento laterale, da semplice spettatore piuttosto che da investitore posizionato ed ansioso.

(© riproduzione riservata)