mercoledì 23 aprile 2014

Enel Green Power : “impaction test” sui massimi storici | Screening ed analisi


Il quadro tecnico odierno è incentrato sull’andamento di medio – lungo periodo della serie storica dei prezzi relativa al titolo Enel Green Power; titolo che ho sempre reputato abbastanza difficile da gestire in passato dato che, specie nella sua - seconda - fase rialzista (a partire dall’estate 2012), ha delineato un andamento diagonale ascendente il quale, malgrado la ben definita direzionalità, era inglobato all’interno di un canale molto ampio, i cui drawdown spesso toccavano picchi di 15 punti percentuali. Logicamente ci sono livelli di sopportazione delle perdite o delle variazioni negative dei potenziali capital gain differenti ma, ad ogni modo, solo e soltanto un’operatività degna del cassettista più old-fashioned possibile, avrebbe consentito una gestione in perfetta tranquillità, della posizione long sul titolo corrente.

Operatività su break out

Ad ogni modo i cassettisti sono sempre più rari, perciò è necessario osservare il tutto da un nuovo punto di vista, senza tralasciare che, dall’autunno scorso, l’ampio canale di cui discutevo in precedenza, ha pian piano ridotto la distanza tra i rispettivi livelli tecnici paralleli : supporto dinamico e barriera dinamica ascendenti, al punto tale da racchiudere, anziché un andamento a zig – zag, un andamento in laterale proprio a ridosso dei massimi storici siti nei pressi di area 2€. Si tratta di un interessante segnale di potenziale congestione – d’altronde segnalatomi dall’attivazione del mio “impaction test” - il quale potrebbe essere colto nel miglior modo possibile, ponderando in essere un pizzico di rischio, a fronte di una potenziale rimuneratività futura. Porre infatti degli ordini condizionati in successione, su livelli di prezzo leggermente crescenti, ma decrescenti di size, ci consentirebbe di cogliere in pieno l’eventuale break out che spingerebbe il titolo oltre l’emblematica barriera di periodo e congiuntamente sui massimi storici.

Outlook rialzista

Il supporto dinamico di medio – lungo corso, è il principale argine per un potenziale ritracciamento ed a meno di un deciso e potente break down di tale livello dinamico, l’andamento della serie storica dei prezzi di Enel Green Power, è predestinato a proseguire verso l’alto. E’ un quadro tecnico di fondamentale importanza, da ammirare con rispetto e sul quale operare con determinazione.

(© riproduzione riservata)