giovedì 24 aprile 2014

Yoox : segnali d'inversione in area 25€ | Screening ed analisi tecnica


L’analisi tecnica odierna verte su di un titolo al quale sono particolarmente affezionato e, sebbene nelle ultime mensilità abbia regalato più dispiaceri (per i rialzisti) che soddisfazioni (per i ribassisti vale l’esatto contrario), sono ben lieto di informarvi che probabilmente, qualcosa sta cambiando seriamente sul quadro tecnico di Yoox, a partire dai segnali bottom reversal che apprezzeremo nel corso di quest’analisi, su di un quadro tecnico a candele cumulate.

Bottom reversal

Tengo a precisare che, chiunque abbia chiuso le proprie posizioni long precedentemente in essere, in seguito ai repenti break down dei livelli tecnici – statici e dinamici – apprezzabili sul grafico a candele cumulate sottostante, ha sicuramente agito nel modo più corretto possibile ed in accordo, innanzitutto col mercato ed in secondo luogo, con la propria gestione della posizione e del rischio. Sfido chiunque a rimanere inerme dinanzi ad un crollo del 30% dai massimi storici sino ai livelli bottom di area 22€. Tuttavia è proprio su tali livelli che si sta dipingendo un paesaggio rialzista, contornato da due candele bullish alle quali è possibile attribuire un incremento relativo, superiore agli 11 punti percentuali. In questo contesto, il fattore preponderante riguarda la mole di contrattazioni superiore alla media storica del titolo, generatasi proprio in corrispondenza di quella candela rialzista relativa alla seconda settimana di aprile, durante la quale il mercato ha sferrato il contrattacco alla pressione ribassista che sembrava imperversasse senza alcuna remora.


L’importanza di area 25€

L’altro aspetto interessante è che il titolo Yoox, si è portato nei pressi di un livello di soglia psicologico sito sui 25€ ma soprattutto è interessante notare che pian piano, questo livello si sta trasformando, da barriera, in supporto statico. Ad ogni modo potrebbe essere possibile ipotizzare un’operatività long di breve – brevissimo corso, solo a conferma dell’avvenuto switch resistenza/supporto; operatività che avrebbe come area target, la barriera statica di 28€; per un’operatività di posizione di medio periodo invece, potrebbe essere ancora troppo presto; il mercato deve ancora dimostrare di aver assorbito e digerito il tracollo di primavera.

(© riproduzione riservata)