lunedì 19 maggio 2014

Ascopiave : prezzi post-dividendo, sul supporto dinamico | Analisi tecnica


Buongiorno e ben trovati ad un nuovo aggiornamento della sezione Star, relativo all’analisi tecnica della serie storica dei prezzi di Ascopiave, società appartenente al settore utility che già la scorsa settimana, ha staccato un dividendo pari al 5,18%. E’ risaputo che le società appartenenti al segmento delle utility, siano quelle che nel complesso, elargiscano i dividendi più elevati in rapporto al prezzo di mercato. Tuttavia, per quanto riguarda Ascopiave, potremmo presumere che il mercato abbia approfittato di questo stacco, per scaricare da livelli top, buona parte delle posizioni long poste in essere nel medio – lungo periodo. Osservare l’andamento del titolo ci aiuterà a capire molte cose e tra queste annoverare che, la tendenza del titolo Ascopiave, malgrado il recente  storno di 13 punti percentuali, è ancora impostata al rialzo nel medio – lungo periodo.

Ascopiave : incrocio di supporti

Il quadro tecnico sottostante, illuminato per mezzo di candele cumulate a cinque giorni, ci mostra un andamento decisamente rialzista, sostenibile e sostenuto nel  medio – lungo periodo. L’unione di minimi crescenti ha cercato e trovato più e più volte conferme dal mercato nel tempo ed in tal modo, è stato possibile delineare, dei livelli dinamici più o meno ripidi, a seconda del sentment di periodo. Il break down del primo supporto dinamico (linea tratteggiata fine con l’angolatura più stretta), è avvenuto contestualmente al crollo relativo allo stacco del dividendo; pretesto per il quale il mercato ha affossato il titolo ben oltre il livello percentuale che ci si sarebbe potuti attendere, ricordando che il dividend/yield è stato pari al 5,18% circa. Un crollo contestuale del 13%, ha fatto certamente scalpore, riportando i livelli di contrattazioni leggermente al di sopra della (piuttosto bassa) media storica del titolo. Ma non tutti i mali vengono per nuocere ed infatti il corrente storno potrebbe rappresentare una validazione e contestuale occasione di acquisto sulla debolezza, data l’emblematicità del livello statico e psicologico sul quale poggia correntemente il titolo : area 2€. L’incrocio di tale livello, con il supporto dinamico ascendente dall’angolatura più ampia, è il punto chiave del quadro tecnico del titolo Ascopiave; quadro tecnico ribadisco, ancora impostato a rialzo.

Analisi tecnica ascopiave
Ascopiave : prezzi dai massimi storici, al supporto psicologico di area 2€


Operatività

Operare in seguito allo stacco del dividendo, è sempre un po’ rischioso; il mercato infatti, una volta intascato un sostanzioso dividendo, potrebbe lasciar cadere nel dimenticatoi il titolo per un po’. Non è da escludere tuttavia che il titolo Ascopiave possa essere ancora soggetto ad una certa volatilità ribassista prima di stabilizzarsi e riprendere il proprio andamento storico ascendente ma ciò potrà concretizzarsi se e solo se, l’ausilio ed il sostegno dei supporti (dinamico e statico), avranno la meglio su di una pressione ribassista che – non dimentichiamo – dai massimi storici, è tornata a farsi sentire. E’ un quadro tecnico sicuramente da tenere d’occhio ed a mio avviso, nel trading – range [1,90€ - 2€], si giocherà la partita della sostenibilità rialzista; partita che, se persa – con relativi break down - potrebbe significare inversione di periodo. D’altro canto invece, l’apertura di posizioni long dovrebbe avvenire solo in seguito ad una validazione dell’area di supporto indicata in precedenza; non ci affrettiamo ad anticipare il mercato.
(© riproduzione riservata)