mercoledì 4 giugno 2014

Marr, Erg : titoli da watchlist | Screening ed analisi



Quest’oggi ho deciso di passare in rassegna il quadro tecnico settimanale (nudo e crudo) di alcuni titoli sui quali, in seguito allo screening consueto della sera (di ieri sera), mi son soffermato qualche minuto in più per poterne apprezzare le fattezze grafiche. L’ordine di analisi è puramente casuale; tuttavia al lettore più attento non sfuggirà che tali titoli – e la relativa serie storica di lungo periodo – possiedono un fattore comune ovvero sono caratterizzati da una tenace forza rialzista di periodo che ne ha consentito lo spostamento verso l’alto, del relativo baricentro operativo.

Marr

Osservando il grafico settimanale sottostante, è facile immaginare delle linee dinamiche ascendenti parallele entro le quali inglobare il corrente movimento dei prezzi del titolo Marr; si tratta in altre parole di un canale ascendente di lungo periodo che al momento ospita un’interessante fase di lateralità sui massimi storici, poco sotto la soglia psicologica dei 14€. Il titolo Marr ha costantemente spostato in su il proprio baricentro nel corso delle ultime mensilità e l’andamento ascendente (e nemmeno tanto ripido) di lungo periodo, rappresenta ed ha rappresentato nel recente passato, un terreno fertile sul quale porre in essere, un investimento di posizione. In questa fase congiunturale, sarebbe bene non prendere alcuna posizione proprio perché il titolo è in lateralità sui massimi; d’altro canto invece, chi possiede Marr in portafoglio già da tempo, non ha alcun motivo di preoccuparsi dato che al momento, un deterministico test del bottom di area 12,40€ è stato correttamente portato a termine e quindi un livello di supporto è stato già individuato. Ma ciò che potrebbe rappresentare un plus sarebbe l’incremento dell’esposizione sul titolo Marr (ovvero un nuovo ingresso long), qualora i prezzi dovessero delineare un nuovo movimento rialzista, volto al raggiungimento ed alla determinazione di nuovi massimi – per l’appunto – storici.



Marr :  Screening ed analisi
Analisi tecnica Marr


Erg

Anche in questo caso, complice il corposo stacco del dividendo di ERG, sul quadro tecnico sottostante è possibile individuare un livello di bottom interessante, sito nell’intorno della soglia tecnica e psicologica di 10€. L’andamento ascendente di periodo trova sempre maggiori conferme di sostenibilità da parte del mercato e non a caso, un movimento tecnico in un ambiente swing ha offerto un input d’acquisito sulla debolezza ogni qual volta il titolo è andato a lambire il supporto dinamico ascendente e contestualmente, un livello target in vendita, ogni qual volta è stato raggiunto il livello di barriera superiore. Dal break di area 7,50€, il titolo Erg ha innalzato il livello delle contrattazioni su livelli superiori e sostenibili ed anche se non siamo in presenza di massimi storici, vale la pena tenere d’occhio questo titolo sul quale, il contestuale break out di area 10€ ha rappresentato nel recente periodo, un impulso rialzista da ingresso long ad occhi chiusi.


Marr
Analisi tecnica ERG


(© riproduzione riservata)

Le analisi e le informazioni presenti in questa pubblicazione sono di proprietà intellettuale di © Fabio Brigida, hanno una finalità esclusivamente informativa e non sono da intendersi come un incentivo all’investimento od al risparmio gestito.
Sostieni questo blog con una libera donazione.