martedì 17 giugno 2014

Salini Impregilo e Brunello Cucinelli | Screening e sviluppi operativi



In questa pubblicazione pomeridiana, andrò a rispolverare alcune analisi condotte relativamente di recente, per porre in luce gli sviluppi contestualmente delineatisi in questi giorni ed in accordo con il sentment ribassista che aleggiava (oggettivamente) sui titoli Salini Impregilo e Brunello Cucinelli.

Salini Impregilo : break out in corso

Nell’analisi mensile su Salini Impregilo, era evidente una forte pressione sul supporto storico di area 4€; nelle recenti sedute di contrattazione, il sell – off sul titolo ha dato corso ad un innesco ribassista che ha condotto il titolo in area 3,80€. Quindi dal livello statico individuato sui 4€, il titolo ha perso circa 0,20cent per azione e a ben vedere, potrebbe esserci del margine, almeno sino al livello tecnico e psicologico di area 3,50€, non disdegnando che area 3,70€ potrebbe rappresentare un contestuale livello di supporto tuttavia alquanto labile e non deterministico, considerando appunto l’alea ribassista che ne caratterizza il movimento contestuale. Per una panoramica generale, è consultabile il grafico allegato al link precedente.

Brunello Cucinelli : prosegue il ribasso verso area 15€

Anche in questo caso, la pressione ribassista già posta in evidenza nell’analisi consultabile, ha rotto ogni indugio ed ha scatenato un poderoso sell – off che correntemente, sospinge il titolo Brunello Cucinelli in area 16,40€ (dopo aver testato un minimo di 16,27€). Potremmo attenderci una reazione rialzista di brevissimo corso ma con buone probabilità, l’unico ed ultimo argine osservabile con oggettiva fiducia, è posto sull’area tanto tecnica quanto psicologica dei [15€ - 15,50€].

(© riproduzione riservata)


Le analisi e le informazioni presenti in questa pubblicazione sono di proprietà intellettuale di Fabio Brigida, hanno una finalità esclusivamente informativa e non sono da intendersi come un incentivo all’investimento od al risparmio gestito.
Supporta questo blog condividendo le analisi redatte e se vuoi contribuirne al miglioramento,  puoi farlo con una libera donazione.