martedì 30 settembre 2014

Safilo : un titolo destinato al ribasso | Analisi tecnica



Ben trovati al consueto appuntamento con l’analisi tecnica delle più interessanti conformazioni che la Borsa Italiana possa offrirci. Quest’oggi ho selezionato per voi, sempre più numerosi lettori di questo blog, un titolo che qualche settimana fa balzò agli onori della cronaca in seguito ad un poderoso ribasso daily, di oltre 30 punti percentuali intraday. Si tratta di Safilo, società che ho più volte analizzato dal punto di vista grafico e tecnico, nel corso della mia “gavetta” di analista; il 2013 è stato un anno fiorente per molti titoli del settore mid cap tra cui proprio Safilo, era uno dei capisaldi in un portafoglio long di medio – lungo periodo. Quest’oggi purtroppo siamo qui a rimpiangere quei bei tempi poiché dinanzi a noi si palesa un quadro tecnico daily tutt’altro che orientato verso l’alto. Il poderoso crollo del 3 settembre scorso, ha richiamato alla mente tante situazioni simili (una su tutte Saipem – 2013) e considerando il dogma la storia si ripete, è altamente probabile che, una volta innescato il verso della tendenza, questo possa proseguire nel tempo, in maniera inesorabile; ovviamente nel caso di Safilo, la tendenza si è innescata verso il basso.

Analisi tecnica

Con l’ausilio di un quadro tecnico illuminato per mezzo di candele giornaliere, è possibile osservare le differenti fasi dei prezzi che hanno interessato il titolo Safilo, nel corso degli ultimi due anni. E’ molto semplice individuare la lunga gamba rialzista, l’estenuante fase di lateralità ed infine il crollo contestuale delineatosi nelle recenti settimane. In accordo con la letteratura tecnica ma soprattutto con l’empirismo dei mercati finanziari, ritengo sia oggettivamente ed operativamente sbagliato posizionarsi a rialzo sul titolo Safilo, in un ottica di investimento di medio – lungo corso. Il perché è presto detto; a scanso di variazioni speculative – che potrebbero generare anche corposi rialzi nel breve – l’impostazione del titolo sembra essere decisamente orientata verso una prosecuzione del ribasso e la conferma della violazione del supporto di area 11€, alimenterebbe un sell – off che, nel medio periodo, avrebbe come aree target 10€ e 9€. Si tratta di un titolo dal quadro tecnico molto interessante; tuttavia finché i prezzi rimarranno al di sotto dell’area gap 13€, lo scenario più probabile tra i possibili continuerà ad essere ribassista.

Analisi tecnica Safilo
Safilo : impressionante break down di periodo



(© riproduzione riservata)


Le analisi e le informazioni presenti in questa pubblicazione sono di proprietà intellettuale di Fabio Brigida, hanno una finalità esclusivamente informativa e non sono da intendersi come un incentivo all’investimento od al risparmio gestito.
Supporta questo blog condividendo le analisi redatte e se vuoi contribuirne al miglioramento puoi farlo, con una libera donazione.