lunedì 6 ottobre 2014

Salvatore Ferragamo : interessante chiusura ribassista del gap | Analisi tecnica

Il titolo Salvatore Ferragamo nelle recenti sedute di contrattazioni, ha chiuso a ribasso un importante gap rialzista delineatosi nel periodo a cavallo tra agosto e settembre scorsi; non si tratta di un marcato movimento bearish ma tuttavia si tratta di una dinamica degna di nota. 
Lo slancio propulsivo del 29 agosto scorso, si è arenato nei pressi della barriera statica e storica di area 23€, in concomitanza della quale, lo scenario è divenuto contestualmente bearish.

Scenario bearish che è perdurato per tutto il mese di settembre e che ne ha compromesso il quadro tecnico di breve - medio periodo apprezzabile sul grafico sottostante illuminato per mezzo di candele giornaliere. 

Il labile supporto di area 21€ potrebbe trasformarsi a breve in una barriera deterministica di medio periodo, così com'è già avvenuto in passato e la persistente pressione bearish sembrerebbe avere come area target, il supporto statico e psicologico sito nell'intorno 20€. 

Attualmente il titolo è quindi calato in un contesto adirezionale di medio periodo e l'ampio trading range [23€ - 21€] rappresenta senza ombra di dubbio, l'area entro la quale si muoveranno i prezzi in senso lato. Torno a ribadire che, all'interno di questo bacino, il sentment sembra essere decisamente ribassista ed in accordo con ciò potrebbe essere opportuno porre in essere un'operatività di breve che esuli da investimenti di posizione long sul titolo. 




Le analisi e le informazioni presenti in questa pubblicazione sono di proprietà intellettuale di Fabio Brigida, hanno una finalità esclusivamente informativa e non sono da intendersi come un incentivo all’investimento od al risparmio gestito.
Supporta questo blog condividendo le analisi redatte e se vuoi contribuirne al miglioramento puoi farlo, con una libera donazione.